You are here:

Blog che passione! Ma con prudenza

Email

Anche in Puglia e Basilicata è scoppiata la febbre per i blog. Eppure qualche anno fa erano stati bollato come strumenti pericolosi e di serie B. Oggi nel mondo ne nasce uno ogni secondo. Una bella rivincita per i diari online.

Il 10% dei 23,6 milioni di utenti italiani di internet (circa 2,3 milioni di individui) legge abitualmente blog di attualità. Questo dato, ricavato da un’indagine condotta dalla società di ricerche Human Highway in collaborazione con Liquida, l’aggregatore di news del gruppo Banzai, conferma come la blogosfera sia oggi un imprescindibile mezzo d’informazione.

I lettori abituali di quotidiani online hanno maggior affinità con il mondo dei blog rispetto ai lettori più tradizionali, che prediligono le versioni cartacee dei quotidiani. In particolare, due aspetti sono maggiormente sentiti tra i lettori dei quotidiani online: la fiducia accordata ai blog e il riconoscimento della loro influenza nella formazione dell’opinione pubblica. Più della metà degli utenti internet ritiene che i blogger godano di maggior libertà di espressione rispetto ai giornalisti delle testate tradizionali. Non per questo, però, i contenuti dei blog raccolgono maggior fiducia rispetto ai quotidiani, anzi ciò è vero solo per un individuo su quattro. In prevalenza i lettori di blog sono uomini, di età matura (35-54 anni), residenti nel Nord-Ovest e nel Centro. Quasi un terzo di essi (cioè circa 700mila persone) legge esclusivamente blog, poco meno della metà (1 milione 85mila persone) legge anche i quotidiani online.

Ma qual è il ritratto dei blogger? Per ricostruirlo bisogna consultare l’ultimo rapporto di Technorati State of the Blogosphere. Nell’edizione 2009 è stato intervistato un campione di circa 3 mila blogger, da cui si ricava che sono per lo più maschi, sotto i 40 anni, hanno una buona istruzione e quasi uno su due proviene dal settore dei media. Se per la maggior parte degli utenti (72%) il blog resta ancora un semplice hobby da coltivare nel tempo libero, cresce il numero di chi ha trasformato il proprio “diario di bordo” in un’attività professionale (28%), in grado di garantire guadagni considerevoli. Per i più si tratta di un impiego part-time, che permette comunque di arrotondare lo stipendio (il salario medio annuale è di 15mila dollari). Più interessante, invece, il dato su chi riesce a svolgere a tempo pieno l’attività di blogger: è il 13% del campione, che spesso scrive per condividere le proprie competenze ma anche per promuovere le attività dell’azienda in cui lavora. In questa categoria il salario medio raggiunge cifre importanti (122 mila dollari l’anno). Tra part-time e full-time, il 17% afferma che il blog sta diventando la principale fonte di introito. Il tutto grazie alla pubblicità, ma anche per la reputazione che il blog è in grado di garantire. Il che significa inviti a convegni e conferenze, ma soprattutto il sempre maggiore coinvolgimento nel settore dei media.

Quattro blogger su dieci provengono dal mondo dell’informazione (riviste, quotidiani, radio, spesso come collaboratori esterni). Di questi il 27% continua a svolgere un’attività nel campo dei media. Messo da parte l’antagonismo dei primi tempi, i blogger stanno quindi diventando parte attiva del sistema dell’informazione mainstream, dell’“abitudine di massa”. Ormai, spiega la rivista Fast Company, gestire pagine competenti su temi specifici rappresenta la migliore palestra per i reporter in erba. Ma anche il naturale approdo per i tanti giornalisti che devono reinventarsi una nuova vita dopo essere stati licenziati.

Fabio Traversa

Ulteriori approfondimenti su "La Gazzetta dell'Economia" num. 12 del 27 marzo 2010, pag. 18

Commenti  

 
0 #2 Collin 2016-12-31 02:44
Thanks for sharing your thoughts about liquida.
Regards

Feel free to surf to my website :: does weed make you lose weight: http://www.ministryofcannabisblog.com/2015/08/31/the-cannabis-diet-study-finds-marijuana-may-help-weight-loss/
Citazione
 
 
0 #1 Nicholas 2015-08-20 08:09
Hi there! This post couldn't be written any better! Reading this post reminds me of
my old room mate! He always kept talking about this. I will forward this
write-up to him. Fairly certain he will have a good read.
Thank you for sharing!

Also visit my blog options: http://tlinox.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=253909
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna